musei 

Sos di Cameron per salvare i cimeli del Titanic

NEW YORK. S.o.s. Titanic: importanti cimeli del disgraziato transatlantico colato a picco il 15 aprile 1912 durante il viaggio inaugurale da Southampton a New York rischiano di venir dispersi sul...

NEW YORK. S.o.s. Titanic: importanti cimeli del disgraziato transatlantico colato a picco il 15 aprile 1912 durante il viaggio inaugurale da Southampton a New York rischiano di venir dispersi sul mercato e un gruppo di musei britannici, complice il regista James Cameron e lo scopritore Robert Ballard, sta cercando di salvarli. I musei, che includono il National Maritime Museum a Greenwich e il Titanic Museum di Belfast, hanno raccolto 20 milioni di dollari per acquisire migliaia di oggetti grandi e piccoli ripescati dal fondo dell’Atlantico. Effetti personali, arredi, modanature delle cabine di prima classe rischiano di finire sul mercato, perché la società di Atlanta Premier Exhibitions Inc, che ne detiene i diritti negli Usa, è andata in bancarotta dopo aver portato per anni in giro per il mondo la preziosa collezione.

Premier Exhibitions, che al suo attivo ha un’altra esposizione itinerante, la controversa “Bodies” composta di cadaveri umani e parti anatomiche conservati con la tecnica della plastinazione per mantenere intatti i tessuti, ha chiesto al tribunale fallimentare di poter alienare alcuni importanti cimeli per pagare i debiti. Il tentativo di mantenere assieme gli oltre cinquemila pezzi della raccolta ha l'obiettivo di conservarli nel pubblico dominio. Se andrà in porto, con i cimeli sopravvissuti al naufragio, i musei britannici cercheranno di assumersi anche la responsabilità di proteggere il relitto dell'«Inaffondabile» che giace a 3.660 metri sul fondo dell'Atlantico. «La storia
del Titanic ha catturato l'immaginazione e i cuori di milioni di persone in tutto il mondo. Ha avuto un ruolo importante nella mia vita come cineasta e come esploratore del fondo degli oceani», ha detto Cameron che nel 1997 ha diretto Leonard DiCaprio e Kate Winslet nell'omonimo film.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro