Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Il ’68 visto da Assayas e il liuto di Guy One

Doppio appuntamento caratterizzerà la giornata di Dromos: a San Vero Milis rassegna cinematografica "Gli anni '68" : nel Giardino del Museo Archeologico verrà proiettato "Qualcosa nell'aria" ("Après...

Doppio appuntamento caratterizzerà la giornata di Dromos: a San Vero Milis rassegna cinematografica "Gli anni '68" : nel Giardino del Museo Archeologico verrà proiettato "Qualcosa nell'aria" ("Après mai"), film del 2012 del regista francese Olivier Assayas. A Morgongiori, in piazza Chiesa, sarà invece di scena Guy One, il cantante e suonatore di kologo (un liuto a due corde) con una formazione che vede Florence Adooni e Lizzy Amaliyenga ai cori, Claudio Jolowicz e Bastian Duncker ai sassofoni e ai flauti, Johannes Wehrle alle tastiere e Max Weissenfeldt alla batteria.