teatro 

Con “Porti aperti” navig-attori dalla Sardegna alla Sicilia

CAGLIARI. I porti si aprono all'incontro e ai nuovi e diversi linguaggi dell'arte. Teatridimare, il progetto di Francesco Origo, diventa maggiorenne e si prepara a mollare gli ormeggi per una nuova...

CAGLIARI. I porti si aprono all'incontro e ai nuovi e diversi linguaggi dell'arte. Teatridimare, il progetto di Francesco Origo, diventa maggiorenne e si prepara a mollare gli ormeggi per una nuova tournée. Salpato da Cagliari, toccherà da domani al 24 agosto Portoscuso, Stintino e Olbia per poi puntare verso la Sicilia. A settembre si ritorna a Cagliari. E nel 2019 la meta sarà la Grecia. Di porto in porto la compagnia di navig-attori Cajka, guidata da Origo, regista, attore e skipper genovese di origine e sardo d’adozione, ha già percorso 30mila miglia di mare per «sottolineare – spiega – la funzione dei porti come luogo di incontro e aggregazione sociale e culturale». A bordo della barca a vela “Gorge” gli attori-marinai, e in stiva materiali di scena e prodotti gastronomici sardi.

Il sipario si aprirà tra le banchine dei porti e i teatri della città coinvolte sino al 30 settembre tra spettacoli, laboratori e incontri con la comunità. Quest’anno, grazie al sodalizio, una Ati, con Sardegna Teatro, diretta da Massimo Mancini, a bordo ci saranno anche gli attori Daniel Dwerryhouse e Giaime Mannias. Teatridimare di porto in porto sarà proposta la versione aggiornata di “Blu”, una pièce firmata da Origo che dà voce e rende onore a chi nel mare si è perso. Nel cast Barbara Usai, Daniel Dwerryhouse, Giampaolo Fancello, Giulia Spattini e Giaime Mannias, autore anche delle musiche.

Dal 28 settembre la barca a vela rientrerà a Cagliari per una serie di date, tra cui il 28 alle 11 una masterclass al Teatro Massimo con Ugo Dighero sulle tecniche dell'affabulazione e del gromelot in collaborazione
con Sardegna Teatro, e alle 21 alla Darsena Vecchia del porto del capoluogo regionale con lo spettacolo “Blu”. Il 29 stessa sede Ugo Dighero reinterpreta il capolavoro di Dario Fo, “Mistero Buffo”. Il 30 alle 11 sarà la volta di “To the world’s end”, con il performer Frank Bölter.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro