Golfo Aranci, cinque giorni in pista con i big della consolle

Il Music Festival festeggia dall’11 al 15 agosto la sua quinta edizione proponendo campioni assoluti della consolle. Fra tutti Fargetta e Bob Sinclar

Il Golfo Aranci Music Festival festeggia dall’11 al 15 agosto la sua quinta edizione proponendo campioni assoluti della consolle. Fra tutti Fargetta e Bob Sinclar. L’evento nato quasi per gioco è diventato invece un appuntamento fisso dell’estate in Sardegna, richiamando migliaia di fan, giovani e meno giovani che hanno voglia di passare una serata ballando a cielo aperto. Anche quest’anno l’evento si svolgerà in piazza La Piccola, proprio alla fine del viale della Libertà in cui campeggiano le bancarelle.

La manifestazione anno dopo anno è cresciuta sempre di più. E rivaleggia con festival simili, come ad esempio quello di Ultra Music a Miami. Sicuramente un appuntamento che incentiva il turismo nel centro costiero gallurese e che piace anche perché completamente gratuito, nonostante il peso dei big che si avvicenderanno per 5 giorni alla consolle. A promuovere l’evento, insieme al Comune, la Pro Loco golfoarancina mentre l’organizzazione è affidata all’associazione culturale “Una Scuola Sarda”.

La manifestazione dunque si aprirà l'11 agosto dando spazio, fiducia e visibilità ai talenti isolani con il duo olbiese Laser & Dejan e a seguire uno dei dj più famosi e apprezzati dell’intera isola: Trasko. Quindi Suark, il giovane talento svizzero che si esibisce nei principali festival europei.

Get Far Fargetta, sarà la star del 12 agosto. Un dj conosciutissimo oltre che porta bandiera di Radio Deejay. A coadiuvare Get Far Fargetta uno dei dj storici dell’intera Gallura, Corrado Appeddu.

Il 13 agosto sarà la volta di Benny Benassi, che ha vinto anche un Grammy Awards per aver remixato il brano “Celebration” di Madonna e che in America richiama ai suoi spettacoli un mare di gente. Al suo attivo anche altri “crack” come Satistaction, Beautifull People, Cinema e molti altri. In apertura del suo set sarà coadiuvato da Max Zotti in arte Sidekick, produttore della famosa hit “Deep Fear”. Il 14 agosto toccherà ad Alex Gaudino famoso per pezzi come “Destination Calabria”, “I’m In Love”, “What a Feeling” cantata da Kelly Roland delle Destiny’s Child. Gaudino sarà affiancato da Nello Simioli, anche art director del Festival.

Gran finale il 15 con Bob Sinclar, dj tra i più famosi al mondo, capace di scalare le classifiche con il brano “Love Generation” è continuando con altri brani come “World old on” e altri sino al remix di “A Far l’Amore comincia tu” di Raffaella Carrà entrato nella colonna sonora del film premio Oscar di Sorrentino “La grande bellezza”. Sinclar quest’anno si è già esibito al Billionaire come capita ogni estate e l’appuntamento golfoarancino è sicuramente ghiottissimo per gli appassionati.

Durante l’esibizione dei dj confermato dall’art director Nello Simioli anche il vocalist Gaty. A completare le serate una kermesse nazionale e internazionale di ballerini, performer, animatori. In passato al Gamf hanno partecipato star della consolle come Louie Vega, Roger Sanchez, Tim Cullen (Ministry Of Sound), Paul

Darey (Space Ibiza), Sorrentino (Jimmy’z Montecarlo) e ancora Fabio Rovazzi, Djs From Mars, Dj Albertino, Roger Sanchez, Robbie Rivera, Gabry Ponte. Oltre alla musica previste anche performance pirotecniche e teatrali, ballo sincronizzato, luci e laser. Insomma uno spettacolo a 360 gradi.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro