Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Perdasdefogu poesie sotto il firmamento

A Perdasdefogu la notte di San Lorenzo è stata salutata avant'ieri sera dalla lettura del libro "Sa poesia se sas feminas" di Piera Cilla, di Benetutti, bibliotecaria a Sassari. Ha raccolto le poesie...

A Perdasdefogu la notte di San Lorenzo è stata salutata avant'ieri sera dalla lettura del libro "Sa poesia se sas feminas" di Piera Cilla, di Benetutti, bibliotecaria a Sassari. Ha raccolto le poesie delle donne di 54 paesi sardi fra il Settecento e gli anni '50 del secolo scorso. Ha letto Carmela Arghittu della "Compagnia delle donne" di Ozieri. Dopo il X Agosto di Pascoli, letture di poesie di Neruda, Borges, Majakowskj, Prevert, Anna Achmatova, Alda Merini, Podda, Spano. Mario Cherchi ha letto in orunese due odi a Garcìa Màrquez e a Grazia Deledda. Chiusura col "Canto notturno" di Giacomo Leopardi.