Musica Tre concerti per il cantautore 

Ermal Meta sbarca in Sardegna

Un tour che sta facendo registrare numerosi “sold out”, Sardegna compresa. Ermal Meta sbarca nell’isola per tre concerti. Il cantautore di origini albanesi e italiano d’adozione, sarà di scena questa...

Un tour che sta facendo registrare numerosi “sold out”, Sardegna compresa. Ermal Meta sbarca nell’isola per tre concerti. Il cantautore di origini albanesi e italiano d’adozione, sarà di scena questa sera, domenica 12 agosto, a partire dalle 21.30 all’Anfiteatro Tharros, e domani (dalle 21) nell’arena fenicia di Sant’Antioco e ancora, per chi vorrà replicare, fra poco meno di due settimane, l’autore del brano sanremese “Non mi avete fatto niente”, tornerà il 23 agosto all’Arena Corrasi di Oliena. Biglietti terminati già da diverse settimane per la data nell’area archeologica di Cabras mentre sono ancora disponibili per il concerto di domani al botteghino al prezzo di 25 euro più i diritti di prevendita nel circuito Box Office e Ticket One. Per i festeggiamenti in onore di San Lussorio, la data di Oliena, con inizio alle 22, sarà ad ingresso gratuito. L’onda lunga del successo dopo la partecipazione all’ultima edizione del festival di Sanremo, insieme a Fabrizio Moro, non tende a placcarsi e i risultati del “Non Abbiamo Armi Tour 2018” ne sono la prova. Un successo arrivato dopo anni di duro lavoro, sin dal 2006. Dapprima con gli Ameba 4, successivamente con i La Fame di Camilla, fino all'esordio come solista di due anni fa. Sette album in tutto ed una miriade di brani scritti per altri autori fra i quali, è bene ricordare, Francesco Renga, Patty Pravo, Marco Mengoni, Francesca Michielin e Giusy Ferreri. Tre live molto attesi dai fan isolani. La scaletta dei live sarà incentrata sull’ultimo disco intitolato “Non abbiamo armi” pubblicato dalla Mescal e distribuito dalla Sony e naturalmente alcune delle hit più datate che hanno portato Ermal Meta all’attenzione del grande pubblico. La vittoria al Festival di Sanremo, tuttavia, è arrivata dopo una serie di altri riconoscimenti messi a segno nell’anno precedente. La certificazione del Platino per l’album “Vietato Morire” e il primo posto agli Mtv Ema, nella categoria “miglior concerto italiano”, sono solo due esempi, a cui si va ad aggiungere, poco dopo una settimana dall’uscita di “Non abbiamo armi” l’arrivo del disco
d’oro. Tre diverse organizzazioni per altrettante serate. La data di oggi è allestita da Dromos, quella di domani, inaugurazione della seconda edizione dell'Arena Fenicia Festival è organizzata da Sardegna Concerti e quella del 23 agosto dal Comitato Santu Lussugliu e dalla Leva 88.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro