Bitti Spettacolo 

Omaggio alla tradizione e alle leggende sarde

Sona, canta e badda è un viaggio etnografico nella Sardegna che oggi, lunedì 20 agosto, alle 19.30, animerà l’area archeologica di Romanzesu a Bitti. La voce recitante è quella di Monica Zuncheddu,...

Sona, canta e badda è un viaggio etnografico nella Sardegna che oggi, lunedì 20 agosto, alle 19.30, animerà l’area archeologica di Romanzesu a Bitti. La voce recitante è quella di Monica Zuncheddu, che fa vivere janas, giganti, surbiles, diavoli, streghe, panas, tutto il popolo degli abitanti “oscuri”. In scena anche ballerini di ballo sardo, accompagnati dall’organetto
di Efisio Puddu. Lo spettacolo è un omaggio alla tradizione sarda, alla sua musica, ai balli di piazza, alle sue leggende. Pensato per essere rappresentato nei siti archeologici, favorisce lo spostamento del pubblico, guidato dalla musica a raggiungere le diverse stazioni sceniche.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro