Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Una notte in piazza all’insegna del jazz

Seconda giornata per il San Teodoro Jazz Festival, la manifestazione organizzata dal musicista teodorino Matteo Pastorino (quest’anno alla sua terza edizione) per celebrare nel cuore della Gallura il...

Seconda giornata per il San Teodoro Jazz Festival, la manifestazione organizzata dal musicista teodorino Matteo Pastorino (quest’anno alla sua terza edizione) per celebrare nel cuore della Gallura il genere di matrice afroamericana nel caratteristico borgo di San Teodoro. Oggi, domenica 2 settembre, alle 21.30 luci e amplificatori si accenderanno nella piazza Gallura per la formazione francese Chamber Metropolitan Trio, terzetto capitanato dal pianista e compositore Matthieu Roffè affiancato dalla solida sezione ritmica composta dal contrabbassista Damien Varaillon e dal batterista Thomas Delor. Nell’appuntamento dopo il concerto, invece, a partire dalle 23 in piazza Mediterraneo sarà la volta del progetto Jumaan Project, formazione nata come trio in occasione dei seminari di Nuoro Jazz 2016.