Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Due tappe del festival Voci d’Europa

La XXXV edizione del Festival Internazionale di Musiche Polifoniche “Voci d’Europa” prosegue domani, venerdì 7 settembre, con un doppio appuntamento ad Alghero e Porto Torres coi The Gemma Singers. L’...

La XXXV edizione del Festival Internazionale di Musiche Polifoniche “Voci d’Europa” prosegue domani, venerdì 7 settembre, con un doppio appuntamento ad Alghero e Porto Torres coi The Gemma Singers. L’ensemble magiaro è stato fondato 20 anni fa a Budapest con membri della Scuola Corale Ungherese “Zoltán Kodály” e si esibisce principalmente in luoghi sacri, ma partecipa anche a numerosi festival, concerti e competizioni sia in Ungheria sia all’estero. Il repertorio proviene principalmente dalla storia della musica antica e contemporanea. Il primo appuntamento è per le 13.15 all’Aeroporto di Alghero dove, nella Main Hall. L’esibizione è destinata all’accoglienza del coro ospite, ai passeggeri in arrivo e partenza, agli accompagnatori e a chiunque vorrà raggiungere l’aeroporto per godere dell’esibizione. In serata, alle 21, il gruppo sarà a Porto Torres per ospitare il concerto dei The Gemma Singers. L’ensemble ungherese si esibirà nella basilica di San Gavino, dove a dare il benvenuto in musica sarà il Coro Polifonico Turritano, diretto dal maestro Laura Lambroni. Il Festival Internazionale di Musiche Polifoniche “Voci d’Europa” è nato nel 1979 proprio per celebrare i venti anni di attività del Coro Polifonico Turritano. (Emanuele Fancellu)