“Twin Peaks day” per carpire i segreti di Lynch

Domani e venerdì ritorna a Sassari la rassegna dedicata al regista e alla sua opera televisiva di culto

SASSARI. «It is happening again», per usare una frase simbolo della serie. Sta succedendo di nuovo. Ritorna a Sassari il Twin Peaks Day, rassegna dedicata al regista David Lynch e alla sua opera televisiva di culto. E bisognerebbe dire days, perché le giornate sono due. Domani e venerdì, con una serie di appuntamenti ai quali vanno aggiunti altre iniziative già partite come la mostra diffusa “Visioni Lynchiane”, che ha trasformato in spazi tematici espositivi, da ieri e per tutta la settimana, le vetrine di diversi negozi aderenti al progetto ideato dall’associazione Il Colombre. Domani è in programma al Cityplex Moderno una maratona di visioni con tre film da non perdere. Si comincia alle 16 con il documentario “David Lynch: The Art Life”, ritratto intimo dell’artista (Lynch è nato come pittore) più che del cineasta. Alle 18, dopo la presentazione del libro di David Lynch e Kristine McKenna “Lo spazio dei sogni”, in programma uno dei capolavori del grande regista americano: “Mulholland Drive”. A chiudere la giornata, dalle 21.30, “Lucky”: una prima visione a Sassari del bellissimo esordio alla regia del caratterista John Carroll Lynch. Nessuna parentela con David Lynch, qui impegnato come attore accanto all’amico Harry Dean Stanton (straordinario protagonista dopo una lunga carriera spesa soprattutto da caratterista) scomparso poco tempo dopo l’uscita del film e di “Twin Peaks – Il ritorno” dove recita in alcuni episodi. Ad introdurre le proiezioni Matteo Marino, accompagnato Francesca Arca e Francesco Bellu.

Venerdì sarà invece dedicato soprattutto a libri e musica. La giornata inIzierà alla Libreria Dessì, alle 11, con un approfondimento sulla meditazione trascendentale. Protagonista Stefano Ventura, psicologo, presidente dell’associazione Centro Meditazione Roma. Alle 17 sarà presentato il libro “I segreti di David Lynch”, edito da BeccoGiallo, con l’autore Matteo Marino e l’illustratrice Elisa 2B. A seguire focus sul cinema lynchiano raccontato negli interventi di studiosi, critici e giornalistI. Dalle 21.30, in Piazza Santa Caterina,
il Twin Peaks Experience tra musica e spettacolo. La parte musicale vedrà protagonista Denise Gueye accompagnata dal musicista Gabriele Cau che interpreteranno, con arrangiamenti creati per l’occasione, alcuni brani della colonna sonora di Twin Peaks. Poi la piazza diventerà un set.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller