Vai alla pagina su la mia isola
Rosa Deriu e Tiziana Zuncheddu, miss e mamme per tutto l’anno

Rosa Deriu e Tiziana Zuncheddu, miss e mamme per tutto l’anno

A Barletta, è stato presentato il calendario di Miss Mamma Italiana 2019. Tra le 12 mamme più belle d’Italia, anche due sarde

Il 9 dicembre, a Barletta, è stato presentato il calendario di Miss Mamma Italiana 2019. Tra le 12 mamme più belle d’Italia, anche due sarde: la selargina Tiziana Zuncheddu di 47 anni, commessa di Selargius, e l’ittirese Rosa Deriu, di 48 anni, consulente alle vendite in un agenzia di telecomunicazioni (residente da 18 anni ad Oristano). Le due donne, dopo aver superato la selezione sarda – Rosa Deriu da vincitrice, come Miss Mamma Sardegna Gold 2018 – sono state tra le protagoniste della finalissima svoltasi a Visso il 26 agosto dove ogni regione d’Italia era rappresentata dalle mamme finaliste. Attualmente le due donne dividono il loro tempo tra lavoro e la loro passione, Tiziana, sfilando per bravi stilisti sardi, Rosa, con shooting per fotografi conosciuti, quali Franco Felce, ospitate in tv e radio isolane.



Rosa Deriu, consulente di vendite di 48 anni dopo la laurea in Giurisprudenza, vanta un passato come calciatrice, giornalista e presentatrice di serate. Ora il suo sogno è quello di lavorare come opinionista sportiva in televisione, senza trascurare la famiglia e la passione per le passerelle e i book fotografici. Rosa ha conquistato la giuria di Miss Mamma Italiana Gold anche grazie all’esibizione con il figlio Andrea di 11 anni durante la finale: «Abbiamo cantato coinvolgendo il pubblico. E al momento della premiazione ha esultato con me: lui per primo è soddisfatto di avere una mamma da calendario. Io sono felice di avere rappresentato la Sardegna in un concorso di bellezza conosciuto in tutta Italia».

Per Tiziana Zuncheddu la partecipazione al concorso di bellezza è nata quasi per caso, come racconta: «Abbiamo deciso di partecipare tra amiche giusto per divertimento. Poi, dopo aver superato le due selezioni in Sardegna, sono arrivata settima in finale e sono stata inclusa nel calendario del 2019. Una bella soddisfazione e soprattutto una rivincita per tutte le donne non più giovanissime, che tra lavoro e famiglia spesso tendono a trascurarsi, ma la bellezza non ha età e anche le mamme sulla soglia dei 50 anni possono essere miss». I suoi primi sostenitori sono stati la madre e il marito, ma soprattutto la figlia Natalia di 21 anni, con cui non c’è nessuna competizione, come garantisce la donna: «È lei che ha insistito perché partecipassi al concorso ed è felice di vedermi in posa nel calendario delle mamme più belle d’Italia. Tra noi c’è un bel rapporto di amicizia e ci sosteniamo a vicenda».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare