Sport e turismo equestre per ri-scoprire l’isola

“Pegaso, sport e turismo a cavallo” nasce a Sassari nel 2007, allo scopo di «ampliare la rete di offerta turistica del territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare positivamente la partecipazione di...

“Pegaso, sport e turismo a cavallo” nasce a Sassari nel 2007, allo scopo di «ampliare la rete di offerta turistica del territorio, con l’obiettivo di sensibilizzare positivamente la partecipazione di giovani e non al turismo equestre, mezzo di trasporto ecologico per eccellenza, tenendo conto delle nostre tradizioni, dell’ospitalità, della cultura, dell’enogastronomia». Negli anni ha organizzato innumerevoli escursioni, in qualche caso anche della durata di due giorni, come quella “Dai monti al mare”, che partiva da Osilo, e che lo scorso anno è diventata “Di paese in paese”, con partenza da Perfugas. Altre escursioni di grande interesse naturalistico della Pegaso sono, oltre a quelle in Gallura, quelle di Baratz-Argentiera, la “Via dei templari” Sedini-Bulzi, “Fonte Barca” a Sassari, Marina di Sorso. Da qualche anno, inoltre, la Pegaso si è gemellata con “TrasiTrek,
viaggiare senza fretta” di Castiglione, e nei suoi viaggi fa capo all’agriturismo “Romitorio”.

Presidente della Pegaso è Piero Lizzeri, tel. 328 1288272, vicepresidente Mauro Viaggi, tel. 366 6343052. Oltre che a Sassari, ora l’associazione ha anche una sede a Tergu. (m.b.)

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare