musica 

Gli Asian Dub Foundation in concerto stasera a Thiesi

THIESI. Dopo i tanti nomi di caratura internazionale portati a Thiesi negli ultimi anni, il comitato di Santu Juanne ha messo a segno un altro colpo di rilievo, organizzando per oggi, in...

THIESI. Dopo i tanti nomi di caratura internazionale portati a Thiesi negli ultimi anni, il comitato di Santu Juanne ha messo a segno un altro colpo di rilievo, organizzando per oggi, in collaborazione con l’Associazione Beltain Aps e Bass Culture, il concerto degli inglesi Asian Dub Foundation. Il gruppo è conosciuto per il suo crossover in cui confluiscono dub, reggae, rapcore, rock e forti influenze di musica orientale, e per le esibizioni live capaci di trasmettere una grande energia al pubblico. Altra caratteristica è l’attivismo sociale e politico: l’ultima pubblicazione, disponibile gratuitamente per l’ascolto e il download su Internet, è “Youth Quake Pt1”, brano in cui è stato musicato il discorso di Greta Thunberg alle Nazioni Unite a sostegno di Extinction Rebellion.

Gli Asian Dub Foundation nascono a metà anni Novanta a Londra e debuttano con “Facts and Fictions” nel 1995, ma è con il successivo “Rafi’s Revenge” che iniziano a farsi conoscere, prima nell’Europa continentale, in particolare in Francia, e poi anche in patria grazie alle tante date di supporto ai Primal Scream. Seguono dei tour all’estero, tra cui quello negli Stati Uniti con i Beasty Boys, e nel 2000 il valido album “Community Music”. Con il cambio di secolo gli ADF danno vita a un interessante progetto di sonorizzazione dal vivo di film come “L’odio” di Kassovitz e “La battaglia di Algeri” di Pontecorvo, e contemporaneamente procedono con i lavori in studio, che partoriscono il best-seller “Enemy of the Enemy” (si segnala il singolo “1000 Mirrors” con Sinéad
O’Connor alla voce), “Tank”, “Punkara”, “A History of Now” e l’ultimo “More Signal More Noise” del 2015. La serata di oggi sarà aperta dal “bass metal” dei thiesini Eraserhead Industries, impegnati in questo periodo nelle registrazioni del loro esordio, e dal ragamuffin degli Hi-Vibes.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community