Leonardo Polo lascia la Lega: «Non c’è un progetto politico»

ALGHERO. È durato poche settimane l’idillio fra Leonardo Polo e il partito della Lega nelle cui liste è stato eletto in consiglio comunale. Con una lettera indirizzata al sindaco Mario Conoci,...

ALGHERO. È durato poche settimane l’idillio fra Leonardo Polo e il partito della Lega nelle cui liste è stato eletto in consiglio comunale. Con una lettera indirizzata al sindaco Mario Conoci, annuncia di voler lasciare la Lega perché «dietro gli slogan della Lega ad Alghero non c'è un progetto politico». Leonardo Polo, che ha preannunciato che in consiglio comunale aderirà al gruppo misto, poi rincara la dose: «È completamente priva di uno spazio di discussione (la Lega) e di elaborazione di temi e di progetti per il rilancio dell'economia algherese. Difetta totalmente di un minimo di leadership condivisa e capace di indirizzare il partito verso obiettivi politici importanti per una città che soffre per una situazione di abbandono di oltre cinque anni. E i risultati deludenti di queste ultime tornate elettorali certificano questo stato di asfissia politica».

Immediata la replica del partito: «Da quando si è costituita in città, la Lega ha sempre coinvolto tutti gli iscritti e militanti in ogni sua scelta e azione sul territorio. Un nuovo modo di far politica, con la massima partecipazione di tutti – precisano i vertici cittadini della Lega –. Probabilmente Leonardo Polo, che aveva aderito solo recentemente al nostro movimento, non è riuscito ad inserirsi in questo contesto e, riteniamo per ragioni personali e non politiche, se ne è voluto allontanare». «La Lega ad Alghero, contrariamente a quanto afferma Polo, è unito e coeso. E grazie all’azione costante e propositiva sul territorio, ha raggiunto straordinari risultati, quali essere il primo partito in città alle elezioni regionali, alle europee, e in termine di consensi, secondi, all’interno della coalizione che ha vinto le elezioni amministrative con Mario Conoci candidato sindaco. La Lega – concludono i vertici cittadini del partito – ha idee e programmi per la città ben definiti ed è stata un pilastro nell'elaborazione del programma cittadino della coalizione. Accusarci di scarsità propositiva e di contenuti è quanto mai strumentale».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes