La gavetta di Raffaele, da cameriere a titolare

ALGHERO. La storia della famiglia Stagnaro con lo storico ristorante Rafel parte nel 1978, ma l'avventura di Raffaele ( Rafel ) Stagnaro, cognome di origine ligure, nella ricettività turistica parte...

ALGHERO. La storia della famiglia Stagnaro con lo storico ristorante Rafel parte nel 1978, ma l'avventura di Raffaele ( Rafel ) Stagnaro, cognome di origine ligure, nella ricettività turistica parte molti anni prima con anni di gavetta.

L'Italia era in pieno boom economico e Alghero era considerata la porta d'oro del turismo in Sardegna e Rafel in quegli anni ha prestato servizio come cameriere in due strutture che erano un fiore all'occhiello della Riviera del Corallo, prima nel ristorante di Lepanto Cecchini ( papà di Moreno ndr ), poi all'Hotel di lusso Villa Las Tronas del Conte Sant'Elia.

Sposato con Rina Sanna, originaria di Sassari, ha avuto tre figli: Antonello, Vincenzo ed Eliana.

La storia del ristorante Rafel si ferma qua.

I nipoti hanno fatto altre scelte lavorative: Fabio, figlio di Antonello, lavora in aeroporto e Roberta, figlia di Vincenzo, lavora nel settore ricettivo alberghiero.

Qualcosa rimane, ed è la casa vacanze Rafel, in viale Sardegna, gestita sempre da tre fratelli Stagnaro. Per Antonello, Vincenzo ed Eliana non sarà proprio una vita da pensionati, la casa vacanze li aspetta. (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes