«Fondi per le scuole, il Comune si è svegliato tardi»

ALGHERO. «Finalmente l’amministrazione sardo-leghista si ricorda dell’esistenza delle scuole algheresi e scopre che a breve esse dovranno riaprire». I consiglieri dell’opposizione replicano alle...

ALGHERO. «Finalmente l’amministrazione sardo-leghista si ricorda dell’esistenza delle scuole algheresi e scopre che a breve esse dovranno riaprire». I consiglieri dell’opposizione replicano alle dichiarazioni del sindaco Conoci sui progetti per la riapertura delle scuole.

«Per ben due volte l’Amministrazione aveva “bucato” due bandi del ministero, che mettevano a disposizione dei Comuni fondi strutturali perdendo in questo modo 230mila euro – scrivono i consiglieri di minoranza –. Rispondendo a una nostra interrogazione in consiglio comunale, il sindaco affermò che era stata fatta dagli uffici una valutazione, secondo la quale quelle risorse non erano necessarie. Ora, il 27 di agosto l’Amministrazione comunica di aver stanziato dei fondi da bilancio per la ripartenza delle scuole, dimostrando, invece, una volta di più quanto quei soldi dei bandi Pon fossero oltremodo necessari e come sia stato un danno enorme perdere quei fondi europei, che avrebbero permesso alle casse del comune di risparmiare 230mila euro». «L’Amministrazione comunica anche di aver partecipato a un bando per l'assegnazione di finanziamenti utilizzabili per affitti di locali e/o acquisto di strutture modulari per l’avvio dell’anno scolastico. A proposito di questo bando, viste le abitudindei nostri amministratori, ci preme ricordare loro che nel bando è scritto che “Gli enti locali devono assicurare, sia nell’individuazione degli immobili ovvero degli spazi da prendere in affitto, sia anche nell’acquisto, nel noleggio o nel leasing delle strutture modulari temporanee a uso scolastico il rispetto delle procedure ad evidenza pubblica, lì dove necessarie, e comunque il rispetto dei principi di parità di trattamento, non discriminazione, libera concorrenza, trasparenza e proporzionalità previsti dalla normativa in materia di contratti pubblici”».



WsStaticBoxes WsStaticBoxes