A fine mese Farci davanti ai giudici della corte d’Assise

È stata fissata per il prossimo 29 marzo la prima udienza del processo per la morte di Speranza Ponti. Sul banco dei testimoni, davanti ai giudici della Corte d’assise di Sassari presieduta da...

È stata fissata per il prossimo
29 marzo la prima udienza del processo per la morte di Speranza Ponti. Sul banco dei testimoni, davanti ai giudici della Corte d’assise di Sassari presieduta da Massimo Zaniboni, dovrà sedersi Massimiliano Farci,


il 54enne di Assemini accusato di aver ucciso la sua fidanzata, trovata senza vita il 31 gennaio dello scorso anno, in un campo alla periferia della città catalana. In caso di condanna l’uomo rischia l’ergastolo. L’uomo, difeso dall’avvocato Daniele Solinas, sta già scontando un altro ergastolo per il delitto della Lotus Rossa, l’omicidio dell’imprenditore Renato Baldussi di San Sperate assassinato nel 1999.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes