Parco di Porto Conte: mercoledì 7 si discute il caso di Punta Giglio

ALGHERO. Si parlerà, tra le altre cose, dell'intervento di restauro conservativo a Punta Giglio, di regolamento dell'Area Marina Protetta e del danno ambientale nell'area circostante all'Hotel Capo...

ALGHERO. Si parlerà, tra le altre cose, dell'intervento di restauro conservativo a Punta Giglio, di regolamento dell'Area Marina Protetta e del danno ambientale nell'area circostante all'Hotel Capo Caccia nel corso dell'assemblea del Parco di Porto Conte convocata per il prossimo 7 aprile con inizio alle ore 16. Assemblea che si terrà in modalità a distanza sulla piattaforma di Web conference “GoToMeeting”.

Gli argomenti inseriti all'ordine del giorno da parte del consiglio direttivo, composto dal Presidente Raimondo Tilloca e dai consiglieri Lina Bardino e Adriano Grossi, prevedono anche la surroga dei consiglieri Roberto Ferrara e Graziano Porcu, già avvenuta nel consiglio comunale scorso. Per il Movimento 5 stelle entrano Maria Antonietta Alivesi e Giusy Di Maio. A seguire si discuterà del "danno ambientale verificatosi nell'area dell'ex-Hotel Capo Caccia con la definizione dell'Atto di indirizzo e dei lavori di riqualificazione a Punto Giglio. Tema successivo la proposta e approvazione del regolamento di esecuzione e di organizzazione dell'Area Marina Protetta. La seduta potrà essere seguita sul canale YouTube del Parco. (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes