Ucciso a sprangate, svolta nelle indagini: c'è un fermo

Gli investigatori davanti all'abitazione dove è avvenuto il delitto

Nella caserma dei carabinieri è trattenuto con pesanti indizi un giovane amico di Antonio Mocci, trovato ieri con la testa fracassata:

WsStaticBoxes WsStaticBoxes