Le piogge riempiono gli invasi, emergenza idrica finita

Restano alcune criticità nel nord dell'isola. Le riserve salgono al 75 per cento

CAGLIARI. Scongiurata, almeno per ora, l'emergenza siccità in Sardegna. Le piogge delle settimane scorse hanno nuovamente dato respiro agli invasi che hanno fatto registrare oltre 330 milioni metri cubi in più rispetto a fine gennaio, riempiendo i bacini al 74,9% alla data del 28 febbraio con un volume invasato complessivo pari a 1347,89 mln di mc invece dei 1017,25 mln di mc (pari al 56,5%) registrato al 31 gennaio). Nel 2014 la situazione era ancora migliore con 1636,23 milioni di metri cubi disponibili negli invasi e una capacità del 90,1%.

Questa situazione permette di guardare senza grande preoccupazione alla stagione irrigua 2015, al via tra aprile e maggio, anche se permangono - come fanno sapere dall'Autorità di Bacino - alcune criticità notevolmente dimensionate a Pattada (Monte Lerno) con il 55,1% della risorsa idrica disponibile (40,3% a fine gennaio) e nella piana tra Ozieri e Chilivani dove l'irrigazione potrebbe subire alcune lievi limitazioni. Stessa situazione in Gallura sul Liscia con 57,7% invasato rispetto al 54,5% di fine gennaio. Monitoraggio attento anche sul sistema del Flumendosa che serve una fetta importante della popolazione e dei campi del Sud Sardegna: attualmente la capacità invasata supera il 72% (era di poco superiore al 60% a fine gennaio), ma lo scorso anno si sfiorava il 90%.

Nel dettaglio, secondo i dati dell'Autorità di Bacino, il sistema del Sulcis Iglesiente può contare su 74,8 mln di metri cubi con una capacità pari al 99,1% (58,6% al 31 gennaio scorso); il sistema del Tirso su 399,9 mln di mc pari all'85,9% (65,5% a gennaio); quello del Coghinas-Mannu-Tirso su 259,9 mln di mc pari al 69,1% (42,7% nella precedente rilevazione); il Liscia su 60 mln di mc pari al 57,7% (54,5%); il Posada-Cedrino su 22,6 mln di mc pari al 55,1% (21,6%); il sistema Sud Orientale su 43,4 mln di mc pari a 70,7% (56,7%); il sistema del Flumendosa-Campidano-Cixerri su 487 mln di metri cubi pari al 72% (60,1% a gennaio).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes