L'estate cafona è già iniziata, turista fa i bisogni in spiaggia a Masua

Il turista maleducato fotografato dal nostro lettore

L'uomo si è calato il costume e si è accovacciato sulla battigia, nonostante a poche decine di metri ci fosse un bar con i servizi igienici

IGLESIAS. L'estate cafona è già iniziata, anche se siamo soltanto alla fine di maggio. Un turista del Nord Italia è stato immortalato domenica scorsa mentre defecava sulla battigia a Masua, a pochi passi da un bar dotato di servizi igienici. Il gesto ha indispettito i tanti bagnanti presenti nella splendida spiaggia che si affaccia su uno dei monumenti naturali più belli e famosi dell'intera Sardegna, il Pan di Zucchero.

La spiaggia di Masua e, sullo sfondo, il Pan di Zucchero

Queste foto ci sono state inviate da un nostro lettore che ha commentato amaramente: «In spiaggia non possiamo portare i nostri cani, ma poi scopri che i veri animali sono gli esseri umani. La Sardegna non è un gabinetto».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes