Coronavirus, un caso positivo a Ballao: l'annuncio del sindaco

Si tratta di un giovane che lavora in una struttura alberghiera del Nord Sardegna

BALLAO. Un caso di positività al covid 19 è stato accertato a Ballao. Ne ha dato comunicazione l' Azienda tutela della salte (Ats) al sindaco del paese del Gerrei Severino Cubeddu che ha immediatamente informato i sindaci dei paesi confinanti Donatella Dessì (Armungia), Marco Lampis (Escalaplano), Giovanni Maria Cabras (Goni), Stefano Soro (San Nicolò Gerrei), Marino Mulas (Silius). Per il monitoraggio costante della situazione, le sei amministrazioni comunali hanno prontamente attivato, di concerto con la protezione civile,  il "Centro operativo comunale".

A Ballao, come sottolinea il sindaco Cubeddu, è in atto l'indagine epidemiologica con l'obiettivo di individuare le persone che hanno avuto contatti stretti con quella risultata positiva per la quale è stato disposto l'isolamento domiciliare e la sorveglianza sanitaria attiva per 14 giorni.

Sono stati inoltre accertati almeno altri 3 casi di positività al covid 19 di giovanissimi operatori turistici residenti a San Nicolò Gerrei e Silius dipendenti, così come il ragazzo di Ballao, di una struttura alberghiera del Nord Sardegna. Questi stanno tutti rispettando i protocolli e le misure di quarantena nella struttura dove lavoravano sino alla completa negativizzazione e guarigione. I sindaci dei sei comuni del Gerrei invitano le cittadinanze a mantenere la calma e ad osservare le disposizioni in tema di distanziamento fisico, di utilizzo delle mascherine nei luoghi al chiuso e all' aperto in piazze dove si presentino possibilita' di assembramento, a igenizzare di frequente le mani e a rispettare scrupolosamente tutte le disposizioni nazionali e regionali. (Gian Carlo Bulla)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes