Scontro tra auto a Monastir: tre feriti, uno è grave

L'incidente è avvenuto lungo la Statale 466

MONASTIR. Tre persone sono rimaste ferite, di cui una in modo grave, in un incidente stadale avvenuto ieri sera (venerdi) intorno alle 22 all' altezza del Km 0,800 della 466, la statale del Sibiola che collega Monastir con Serdiana. Per cause da accertare, una Citroen Xara, condotta da un cinquantenne di Ussana, che viaggiava in direzione di Monastir, si è ribaltata proprio mente transitava in direzione opposta una Nissan Navara, condotta da un sessantaduenne di Quartu, con a bordo il figlio tredicenne, che non è riuscito ad evitare l'impatto. Ad avere la peggio è stato il conducente della Citroen. L'uomo soccorso dall'équipe della medicalizzata del 118, dopo essrre stato stabilizzato, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Brotzu di Cagliari. I medici si sono riservati la prognosi al termine degli accertamenti in corso. Feriti in maniera meno grave il conducente della Nissan e il figlio. I rilievi di legge sono stati effettuati dai carabinieri del  nucleo radiomobile della compagnia di Dolianova coadiuvati dai colleghi della stazione della cittadina del Parteolla. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco del comando provinciale di Cagliari. (Gian Carlo Bulla)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes