Ruba un monopattino a Cagliari ma la polizia lo rintraccia col geo-localizzatore

L'uomo era in un B&B non lontano da piazza Matteotti dove aveva sottratto il mezzo

CAGLIARI. Ruba un monopattino ma la geo-localizzazione permette di rintracciare e arrestare il ladro. Nella serata di ieri 12 febbraio i poliziotti delle Volanti hanno arrestato un 43enne di Decimoputzu per il furto di un monopattino. A chiamare il 113 è stato il referente di una società di noleggio di mezzi di trasporto, compresi i monopattini, in piazza Matteotti, accorgendosi che ne mancava uno dall’area parcheggi. L'amministratore della società ha riferito agli agenti che il monopattino era dotato di dispositivo satellitare e proprio attraverso alla geo localizzazione è stato possibile trovare la sua esatta posizione in via Tagliamento, precisamente all’interno di un B&B. I poliziotti hanno raggiunto la struttura ricettiva e attraverso l’App in uso al titolare hanno fatto scattare l’allarme del monopattino permettendo così una rapida individuazione dell’esatto punto in cui si trovava.

La geo localizzazione ha portato i poliziotti fino ad una stanza in uso ad un soggetto noto per i suoi precedenti penali, originario di Decimoputzu, ed è proprio lì che è stato trovato il monopattino, valore 1.000 euro. Il responsabile del furto per non renderlo riconoscibile aveva già strappato tutti gli adesivi identificativi della società di noleggio. Gli agenti, dopo aver restituito il monopattino al legittimo proprietario, hanno accompagnato l’uomo in questura in stato di arresto per furto aggravato, in attesa dell’udienza di convalida.(l.on)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes