Scheletro trovato in un canale nel Cagliaritano

Si tratterebbe a prima vista di ossa di persona adulta, portate dal flusso dell'acqua e appartenenti verosimilmente a qualcuno scomparso e mai finora ritrovato

UTA. Carabinieri e medico legale stanno operando alla periferia di Uta dove in un canale di scolo coperto sono state trovate ossa umane, lì da diverso tempo secondo i primi riscontri. Si tratterebbe a prima vista di ossa di persona adulta, portate dal flusso dell'acqua e appartenenti verosimilmente a qualcuno scomparso e mai finora ritrovato. A fare il ritrovamento è stato un uomo che stava girovagando per le campagne alla periferia del paese in cerca di asparagi. Ha immediatamente avvisato i carabinieri di Uta, giunti sul posto e seguiti a breve dai colleghi della compagnia di Iglesias. Poi sono arrivati anche il medico legale e gli specialisti del Ris.(luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes