Paura a Monserrato, fuga di gas in centro: ustionato un giovane

I vigili del fuoco in via del Redentore

In via del Redentore nel cuore della notte il botto ha divelto porte e finestre. Identico episodio a Sinnai, coinvolta una 70enne

MONSERRATO. Tragedia sfiorata a Monserrato. La fuga di gas avvenuta intorno alle 5 del mattino ha causato un'esplosione in via del Redentore nei pressi del municipio della cittadina alle porte di Cagliari. Un giovane  di 29 anni è rimasto  gravemente ustionato tanto che è stato disposto il ricovero nel centro specializzato di Sassari. Nell'abitazione sono state divelte alcune porte e finestre a causa della forte deflagrazione..

Non ci sono state ulteriori conseguenze gravi. Sul posto hanno operato, insieme al 118 intervenuto per accompagnare in ospedale il ferito, i vigili del fuoco della vicina caserma di viale Marconi.

Grave episodio anche a Sinnai dove è esplosa una bombola di gas, innescando un rogo. La fiammata ha investito in pieno una 70enne. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco, i carabinieri e il 118. L'anziana è stata soccorsa e trasportata all'ospedale Brotzu con assegnato un codice rosso: ha ustioni nel 40 per cento del corpo, nelle prossime ore sarà trasferita al centro ustionati di Sassari.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes