La Sardegna colpita dal ciclone Cleopatra: distruzione e morte

L'eccezionale ondata di maltempo ha portato sull'isola in un giorno un quantitativo di acqua pari a sei mesi di piogge che ha provocato esondazioni, allagamenti e frane. Colpita quasi tutta la Sardegna, in particolare Gallura, Nuorese, Oristanese, Ogliastra: incalcolabili i danni. Ancora non definitivo il bilancio delle vittime che alle 15 di martedì 19 novembre è di 18 morti MAPPA - DOSSIER FOTO - DOSSIER VIDEO - SEGNALAZIONI - INTERATTIVO - DIRETTA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes