Il sindaco di Alghero Mario Bruno: «Salvini non ci spaventa»

Pronti a sospendere gli effetti del decreto nei nostri Comuni

ALGHERO. "Lo abbiamo già scritto al presidente Conte: pronti a sospendere gli effetti nei nostri Comuni se non ci sarà un confronto nel merito con i sindaci, con chi vive i problemi da vicino. Siamo abituati a risponderne. Da tutti i punti di vista. Per tutti i nostri concittadini. Salvini non ci spaventa". Così il primo cittadino di Alghero Mario Bruno in merito alle polemiche sulla disobbedienza di alcuni sindaci, a partire da quello di Palermo Leoluca Orlando, rispetto al dl sicurezza e alle reazioni del ministro dell'Interno Matteo Salvini. "A volte bisogna andare controcorrente per non appoggiare una pericolosa deriva razzista - spiega Bruno - Faremo ciò che è giusto, tenendo conto innanzitutto della nostra coscienza e della nostra umanità, come facciamo ogni giorno".

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes