"Nuraghe alto 300 metri a Cagliari": la proposta del candidato della Lega

Il post di Michele Poledrini poi rimosso, ma sul web si sprecano i commenti ironici

(ANSA) - CAGLIARI, 5 GIU - Un nuraghe alto 300 metri, che catalizzi l'attenzione di chi arriva a Cagliari, o in aereo o in nave, e ne diventi la maggiore attrazione. Lo vorrebbe far costruire il candidato della Lega alle comunali del 16 giugno, Michele Poledrini. La proposta, è apparsa sulla pagina Facebook dell'aspirante consigliere, che di mestiere fa l'avvocato.

"Bisogna caratterizzare l'immagine della città per chi viene dal mare o dall'aria - scrive sul social network -. Occorre costruire un nuraghe alto 300 metri che identifica la nostra terra come la torre Eiffel a Parigi, il Colosseo a Roma o la sirenetta a Copenaghen. Questo è solo l'inizio!".

Ma il post, dopo aver suscitato reazioni contrastanti - soprattutto ironici - è stato cancellato e al suo posto, con la stessa data, ne è comparso un altro riguardante una proposta sulla raccolta differenziata dei rifiuti. Ciò non ha evitato, comunque, che sulla 'particolare' proposta del candidato leghista si sia scatenato il web.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes