Coronavirus: un solo caso registrato in 24 ore a Cuba

Dato più basso dall'inizio della pandemia sull'isola

(ANSA) - L'AVANA, 24 GIU - Cuba ha registrato un solo caso di coronavirus nelle ultime 24 ore, il minor numero giornaliero di nuovi contagi dall'inizio della pandemia nel Paese. Il nuovo malato è un residente nel centro dell'Avana, dove non è stata ancora avviata la prima fase di ripresa delle attività.

L'isola ha registrato 85 morti dall'inizio della pandemia, mentre i casi confermati finora sono 2.319. Le autorità hanno rivelato che "nei prossimi giorni", se gli indicatori richiesti saranno rispettati, L'Avana - che conta circa due milioni di abitanti - potrebbe "entrare" nella prima fase tre del cosiddetto "processo di recupero" della pandemia.

L'inizio di questa nuova fase per la capitale cubana è stata ritardata a causa della rilevazione di nuovi focolai della malattia. I contagi si sono verificati in luoghi di lavoro ancora attivi e in centri commerciali.

"Il rispetto delle misure sanitarie da parte della popolazione ha un ruolo chiave nell'affrontare il nuovo coronavirus e nel ripristinare la normalità", hanno riferito le autorità. Il resto del paese si sta muovendo verso una seconda fase di "uscita dal confinamento". (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes