Coronavirus, positivi sei migranti sbarcati in Sardegna

Nei giorni scorsi riscontrati altri cinque casi

CAGLIARI. Altri sei migranti sbarcati nei giorni scorsi lungo le spiagge del Sud Sardegna sono risultati positivi al coronavirus. La conferma dei nuovi casi è arrivata ieri a tarda sera dall'Ats quando sono pervenuti i risultati sui tamponi effettuati nei giorni scorsi a tutti gli algerini arrivati in Sardegna. Sono oltre cento i migranti sbarcati da domenica, tra questi anche due donne.

Nei giorni scorsi erano stati riscontrati altri tre casi positivi e, nelle settimane precedenti, altri due. I migranti, appena arrivano sull'Isola, vengono presi in consegna da carabinieri e polizia e vengono trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir. Vengono sottoposti a visite mediche, quindi anche al tampone, e vengono messi in quarantena immediatamente. Nel caso dei migranti risultati già positivi vengono messi in isolamento all'interno della stessa struttura.

Adesso bisognerà attendere l'esito degli altri tamponi per capire se il numero dei positivi al Covid-19 crescerà ulteriormente. (ANSA)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes