Scoop del New York Times: Trump non ha pagato tasse in 10 degli ultimi 15 anni

Donald Trump

Le carte pubblicate dal quotidiano mostrano che il presidente ha debiti per centinaia di milioni di dollari. L'inquilino della Casa bianca replica: "Solo fake news"

NEW YORK. Donald Trump non avrebbe pagato tasse federali sul reddito in 10 degli ultimi 15 anni: lo riporta il New York Times (clicca per vedere il link al giornale americano) che ha ottenuto alcuni dati delle dichiarazioni fiscali del presidente americano. Le carte mostrerebbero come Trump abbia debiti per centinaia di milioni, con diversi problemi legati alle proprietà della Trump Organization e una serie di operazioni di storno per evitare di pagare il dovuto al fisco.

Il direttore esecutivo del New York Times, Dean Baquet, ha spiegato la decisione di pubblicare le carte: «Crediamo che i cittadini debbano sapere il più possibile dei loro leader e rappresentanti, le loro priorità, le loro esperienze e anche le loro finanze». Trump finora si è sempre rifiutato di rendere pubbliche le proprie dichiarazioni fiscali.

«Ogni presidente dalla metà degli anni '70 ha pubblicato le proprie informazioni fiscali - ricorda Baquet - e la tradizione è che un rappresentante che gestisce il potere e fa la politica con le sue azioni non deve cercare benefici finanziari. Trump, uno dei presidenti più ricchi della nostra storia, ha rotto con questa tradizione».

Pronta la replica del presidente degli Usa. «Sono solo fake news, solamente fake news»: così Donald Trump nel corso di una conferenza stampa ha commentato lo scoop del New York Times che ha pubblicato le dichiarazioni fiscali del presidente americano e ha trovato che Trump non ha pagato tasse in 10 degli ultimi 15 anni.

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes