Turchia, via governatore banca centrale

Licenziato per decreto come predecessore, lira ai minimi storici

(ANSA) - ANKARA, 7 NOV - La Turchia ha licenziato il governatore della sua banca centrale, Murat Uysal, e lo ha sostituito con un ex ministro delle Finanze, secondo un decreto presidenziale pubblicato oggi sulla Gazzetta ufficiale, dopo che la lira turca ha raggiunto minimi storici. Murat Uysal era stato incaricato poco più di un anno fa, dal luglio 2019, dopo che anche il suo predecessore era stato licenziato per decreto. Naci Agbal è stato nominato nuovo governatore e nel decreto non è stata fornita alcuna motivazione per la sostituzione di Uysal.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes