italia-mondo

Covid: Giappone approva primo vaccino, è della Pfizer

Al via campagna vaccinazione da questa settimana


06 giugno 2022


(ANSA) - TOKYO, 14 FEB - Il governo giapponese ha approvato il vaccino anti Covid della casa farmaceutica Pfizer, il primo ad essere autorizzato nel Paese, consentendo di dare il via libera alla campagna di immunizzazione a partire dalla prossima settimana.

La società' statunitense aveva presentato domanda in dicembre e successivamente aveva raggiunto un accordo per la fornitura di 72 milioni di dosi entro fine anno. La AstraZeneca ha invece presentato richiesta alle autorità sanitarie lo scorso 5 febbraio, mentre l'altra società Usa - Moderna - sta ancora eseguendo i test clinici in Giappone.

Giovedì sono state consegnate le prime 400mila dosi del vaccino Pfizer, prodotte nello stabilimento in Belgio, ed i primi vaccini riguarderanno il personale medico, tra dottori e infermiere. I residenti over 65 anni, pari a 36 milioni di persone, seguiranno a partire da aprile.

Secondo gli esperti, per raggiungere la cosiddetta 'immunità di gregge' almeno l'80% della popolazione dovrà essere immunizzata. In un sondaggio condotto dall'agenzia di stampa Kyodo a inizio febbraio appena il 63% dei giapponesi si era detto favorevole al vaccino, mentre il 27,4% era contrario. Ad oggi il Giappone registra 415.945 contagi, inclusi 6.970 decessi. (ANSA).

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.