Nucleare: Iran valuta proposta Ue di incontro

Vice ministro: 'Ridurremo l'accesso agli ispettori dell'Aiea'

(ANSA) - TEHERAN, 21 FEB - "Stiamo studiando la proposta del capo della politica estera dell'Ue Josep Borrell su un incontro informale" tra i firmatari dell'accordo sul nucleare iraniano del 2015: da una parte Stati Uniti, Germania, Cina, Francia e Regno Unito, dall'altra Teheran. Lo ha detto il vice ministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi durante un programma tv del sabato sera.

"Stiamo consultando i nostri partner, comprese Russia e Cina sulla proposta", ha detto il vice ministro aggiungendo insistendo comunque sulla richiesta agli Stati Uniti di "revocare le sanzioni.

In riferimento alla visita ieri a Teheran del capo dell'Aiea Rafael Grossi per discutere la decisione dell'Iran di limitare l'accesso agli ispettori dell'Agenzia a partire da martedì, Araghchi ha detto che la missione non ha cambiato nulla.

"Ridurremo dal 20 al 30 per cento circa le ispezioni", ha ribadito. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes