Covid: Marche, 490 contagi in 24 ore e 50 da test antigenici

Ancona e Pesaro Urbino intorno 'quota' 150 casi, 65 con sintomi

(ANSA) - ANCONA, 08 APR - Prosegue 'l'altalena' nel numero di contagi da coronavirus nelle Marche: dopo i 286 casi comunicati ieri (9% nuove diagnosi), nelle ultime 24 ore ne sono stati invece riscontrati 490 (17,3%). Nel Percorso Screening Antigenico effettuati 804 test e riscontrati 50 positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 6%. Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione: in un giorno "testati 5.589 tamponi: 2.828 nel percorso nuove diagnosi (di cui 804 nello screening con percorso Antigenico) e 2.761 nel percorso guariti (rapporto positivi/testati pari al 17,3%)". Tra i 490 casi, 152 sono emersi in provincia di Pesaro Urbino, 149 nell'Anconetano, 91 in provincia di Macerata, 63 nell'Ascolano, 20 nel Fermano e 15 fuori regione. I sintomatici sono 65.

I contagi comprendono contatti in setting domestico (155), contatti stretti di casi positivi (153), in setting lavorativo (9), in ambiente di vita/socialità (2), in setting assistenziale (6), screening percorso sanitario (1). Per altri 99 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes