Usa, motociclista muore tentando record mondiale di salto

Aveva 28 anni. Nel 2013 aveva battuto il precedente primato

(ANSA) - WASHINGTON, 18 GIU - Un motociclista stuntman è morto mentre si allenava per tentare di superare il record del salto più lungo del mondo (107 metri) con la motocicletta nello Stato di Washington. Il 28enne Alex Harvill si è schiantato col suo mezzo sul bordo superiore di un monticello di terra che usava come rampa di atterraggio ed è deceduto all'ospedale.

Padre di due bimbi, Harvill avrebbe dovuto tentare l'impresa in un airshow nella città di Moses Lake, 275 km a est di Seattle. Nel 2013 aveva già stabilito il precedente primato mondiale di 90,5 metri. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes