Belgio: conferma, cadavere è soldato estremista di destra

Poco lontano trovato veicolo con 4 lanciarazzi

(ANSA) - BRUXELLES, 20 GIU - Le autorità belghe hanno confermato che il cadavere ritrovato in una foresta nel nord delle Fiandre, sulla base dei rilevamenti compiuti, appartiene a Jurgen Conings, il soldato 46/enne estremista di destra che in maggio fece perdere le sue tracce, facendo temere di voler compiere attentati terroristici. Lo scrive in un comunicato il ministero della Difesa. Non lontano è stato trovato il suo fuoristrada con dentro quattro tubi lanciarazzi. La causa della morte, hanno detto i medici che hanno fatto i primi rilievi sul cadavere, è suicidio con arma da fuoco. (ANSA).

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes