Afghanistan: Nazionale calcio femminile fugge in Pakistan

Con le famiglie. Accolte da ministro e Federcalcio locale

(ANSA) - ISLAMABAD, 15 SET - L'intera nazionale di calcio femminile dell'Afghanistan è arrivata in Pakistan con i familiari, in cerca di un rifugio.

Le giocatrici e le loro famiglie, in tutto 115 persone, sono arrivate ieri sera al confine di Torkham, dove sono state accolte da un funzionario della Federcalcio pakistana.

Il ministro federale pakistano per l'informazione, Fawad Chaudhry, ha dato il benvenuto alla squadra di calcio femminile dell'Afghanistan, precisando che "le giocatrici erano in possesso di passaporti afghani validi". (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes