Regista tv trovato morto in casa a Roma

In casa tracce di sangue, disposta autopsia

(ANSA) - ROMA, 24 SET - Un regista televisivo è stato trovato morto ieri in casa a Roma. Il corpo del 61enne Massimo Manni è stato scoperto da un familiare che ha dato l'allarme. Sul posto la polizia che indaga sull'accaduto.

Secondo quanto si apprende, nell'abitazione sarebbero state trovate tracce di sangue e per chiarire le cause del decesso il pm di turno Francesco Saverio Musolino, che ha aperto un fascicolo per l'ipotesi di omicidio, ha disposto l'autopsia.

L'uomo era a terra in camera da letto. Indaga il commissariato Prati. Al momento non si esclude alcuna ipotesi. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes