Norvegia: vittime sono 4 donne e un uomo, tra 50 e 70 anni

Feriti sono tre, uno si era recato da solo al pronto soccorso

(ANSA) - ROMA, 14 OTT - Sono quattro donne e un uomo, tra i 50 e i 70 anni, le vittime della strage compita ieri sera a Kongsberg da un uomo armato di arco e frecce, Espen Andersen Brathen. Lo rivelano i media locali, precisando che i feriti non sono due ma tre. Uno di loro si era recato da solo al pronto soccorso di Drammen ed è stato già dimesso.

L'uomo ucciso sarebbe un agente in borghese, colpito alla schiena. In ogni caso, a quanto si apprende, le vittime sarebbero state colpite in modo del tutto casuale. Brathen sarebbe prima entrato in un negozio spaventando il personale e i clienti ma senza ferire nessuno, poi avrebbe fatto irruzione in una serie di abitazioni private uccidendo a caso, non si sa ancora se con arco e frecce o usando anche altre armi. Di certo aveva con sé anche un coltello. Si attendono per questo i risultati delle autopsie. Le vittime sono state trovate parte in strada e parte all'interno delle abitazioni. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes