Sit-in contro il green pass al porto di Trieste: sgombero con gli idranti

Intervento della polizia in tenuta antisommossa per consentire la riapertura del Varco 4 dello scalo giuliano

TRIESTE. Sono stati utilizzati anche gli idranti per lo sgombero dei manifestanti anti "Green pass" che stazionavano davanti al Varco 4 al porto di Trieste nel primo lunedì di lavoro con l'obbligo di esibire il certificato verde. Alcuni mezzi della polizia sono giunti al presidio all'interno del porto, snodo cruciale per l'economia di tutto il paese. I manifestanti li attendevano seduti dall'altro lato del Varco lungo la strada seduti a terra intonando «La gente come noi non molla mai» e «Libertà». I poliziotti sono scesi dai mezzi in tenuta antisommossa, un funzionario li ha più volte invitati a disperdersi «in nome della legge» poi sono stati azionati gli idranti

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes