italia-mondo

Covid: Castex, in Francia scuole aperte il più possibile

Nuovo record di classi in dad ma Parigi alleggerisce protocollo


10 gennaio 2022


(ANSA) - PARIGI, 10 GEN - "Dobbiamo lasciare il massimo di scuole aperte": il premier francese Jean Castex, intervenendo al telegiornale delle 20, chiarisce che il suo governo - nonostante i timori di insegnanti e personale scolastico e lo sciopero dei sindacati del settore annunciato per giovedì - non intende fare marcia indietro sul più importante dei suoi principi dall'inizio della pandemia, alleggerendo il protocollo per la permanenza o il rientro in classe dopo casi di positività.

"Quando c'è un caso positivo in una classe, non si telefonerà più ai genitori per dire di venire subito a prendere il bambino - ha spiegato Castex - si aspetterà l'uscita". E per rientrare in classe, non servirà più obbligatoriamente un molecolare e 2 successivi autotest, ma basteranno 3 autotest fatti a casa.

Il premier ha annunciato che un nuovo record di classi chiuse - costrette a lavorare a distanza - è stato stabilito, con 10.453. Ma ha sottolineato che "si tratta del 2% del totale".

(ANSA).

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.