Covid: Corea Sud, volano i contagi e superano quota 13.000

Solo ieri erano 8.571. Omicron dominante, confermati 32 decessi

(ANSA) - PECHINO, 26 GEN - La Corea del Sud ha registrato nelle ultime 24 ore un nuovo record di casi di Covid-19, balzati per la prima volta oltre quota 10.000, fino ad attestarsi a 13.012 unità e a bruciare i massimi centrati il giorno precedente di 8.571.

Secondo la Korea Disease Control and Prevention Agency, i nuovi contagi sono stati trainati dalla variante Omicron che è diventata ormai dominante nel Paese, contribuendo a portare il totale delle infezioni a 762.983 unità. Altri trentadue decessi sono stati confermati, per un bilancio complessivo delle vittime di 6.620, pari a un tasso di mortalità dello 0,87%. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes