Iran, donne autorizzate ad andare allo stadio per la nazionale

Duemila biglietti riservati per la partita con Iraq

(ANSA) - TEHERÁN, 27 GEN - Le donne iraniane sono state autorizzate per la prima volta in tre anni ad assistere a una partita di calcio della nazionale allo stadio di Teheran. "Sono molto felice. Questa è la prima volta che assisto a una partita all'Azadi Stadium", ha detto Mahya, ingegnere civile di 26 anni, con la bandiera nazionale e la testa coperta da un velo grigio.

Diecimila biglietti, di cui duemila riservati alle donne, erano disponibili per la partita di qualificazione ai Mondiali del 2022 tra Iran e Iraq, ha riferito l'agenzia di stampa Isna.

L'ultima volta che alle donne iraniane è stato permesso di assistere a una partita di calcio della loro nazionale, dopo decenni di esclusione dagli stadi, è stato nell'ottobre 2019. Da allora, le partite della nazionale si sono svolte senza spettatori a causa delle restrizioni del Covid-19. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes