Usa: 'non diventi simbolo',fucile usato a Kenosha sarà distrutto

L'arma con la quale il 17enne Rittenhouse ha ucciso 2 persone

(ANSA) - ROMA, 29 GEN - Il fucile d'assalto utilizzato dall'adolescente statunitense Kyle Rittenhouse per uccidere due uomini e ferine un terzo durante una manifestazione contro il razzismo in Wisconsin nel 2020 sarà distrutto. Lo ha deciso un tribunale di Kenosha che ha accettato la proposta degli avvocati di Rittenhouse. Il team della difesa ha spiegato che il giovane ha chiesto la distruzione dell'arma perche' non vuole diventi un simbolo politico.

Il giovane, che all'epoca dei fatti aveva 17 anni, è diventato un simbolo dei repubblicani, dei gruppi di estrema destra e dei paladini delle armi, dopo essere assolto per aver sparato e ucciso Joseph Rosenbaum, 36 anni, e Anthony Huber, 26 durante una protesta per Jacob Blake, l'afroamericano ferito dalla polizia e rimasto paralizzato. Ha anche incontrato l'ex presidente Donald Trump lo scorso novembre che lo ha accolto come un 'eroe' della legittima difesa. (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes