La Nuova Sardegna

Usa

Las Vegas, sparatoria all’università del Nevada. La polizia: ci sono vittime, l’aggressore è morto

Las Vegas, sparatoria all’università del Nevada. La polizia: ci sono vittime, l’aggressore è morto

L’attacco è avvenuto poco prima di mezzogiorno (ora locale). Studenti barricati nelle aule

06 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Almeno tre persone sono morte nella sparatoria avvenuta all'Università del Nevada di Las Vegas, negli Stati Uniti. Lo riporta Nbc citando sue fonti. In precedenza l'emittente, citando fonti della polizia, aveva riferito di molte persone che sarebbero rimaste uccise nella sparatoria. La Cnn invece faceva riferimento a tre vittime, senza specificare se si tratti di persone rimaste ferite o uccise.

Stando a quanto riportato dalla polizia, tra le tre persone rimaste uccise nella sparatoria all'Università del Nevada, c'è anche il killer. Una quarta persona, viene riferito, è stata gravemente ferita. L'attacco, avvenuto poco prima di mezzogiorno (ora locale), ha visto un vasto intervento della nel campus, che si trova a solo un paio di miglia dalla famosa Strip, mentre gli studenti si sono barricati nelle aule.

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Elezioni regionali, il centrodestra ancora spera nel ribaltone

Le nostre iniziative