Lavori Arst nei passaggi a livello

Silanus, in tre località aumenterà la sicurezza come chiesto dal Movimento

SILANUS. L’Arst ha comunicato che a breve inizieranno i lavori di messa in sicurezza di tre passaggi a livello nella tratta ferroviaria Macomer-Nuoro, in territorio di Silanus. Gli interventi riguarderanno la dotazione di semi barriere automatiche nei passaggi a livello in località “Birdis” ( in pieno centro abitato), di “Sa Roda” e di “Santintorza”. Il Comune dovrebbe preoccuparsi di effettuare eventuali sistemazioni collaterali, come allargamenti delle carreggiate e raccolta delle acque piovane, per rendere più complete e funzionali le opere nelle tre strade, particolarmente trafficate. Il Movimento Insieme per Silanus esprime la propria soddisfazione per il mantenimento delle promesse da parte dell’ente regionale, fatte proprio durante un’assemblea pubblica e in seguito di una petizione sulla sicurezza ferroviaria e stradale promossa da parte dello stesso schieramento politico. A quella iniziativa parteciparono esponenti di primo piano dell’Arst, mentre non si presentò alcun rappresentante dell’Anas, pur chiamata abbondantemente in causa.

«Siamo soddisfatti della risposta dell’Arst sul problema della sicurezza dei passaggi a livello, ma manca ancora una risposta sull’utilizzo della stazione ferroviaria, abbandonata e in progressivo degrado. Continueremo la pressione perché venga risolto anche quel problema, ad esempio concedendo l’immobile in comodato gratuito alla locale compagnia barracellare – affermano i responsabili del Movimento –. Denunciamo invece la latitanza dell’Anas, che finora è sembrata più impegnata a notificare multe ai frontisti della strada 129 che ad affrontare la grave situazione dell’arteria, sempre più pericolosa e dissestata. Non uno solo dei provvedimenti annunciati da tempo è stato adottato per la messa in sicurezza delle situazioni più critiche». (t.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes