L’Arka presenta “Good morning diossina” di Bonelli

BIRORI. L’amministrazione comunale di Birori, in collaborazione con l’associazione Arka Eventi Culturali di Cagliari, organizza per oggi alle ore 18:00 presso il centro di Aggregazione sociale di...

BIRORI. L’amministrazione comunale di Birori, in collaborazione con l’associazione Arka Eventi Culturali di Cagliari, organizza per oggi alle ore 18:00 presso il centro di Aggregazione sociale di Birori, in via Leone XIII, la presentazione dei libri: Good morning diossina di Angelo Bonelli e Terroni ‘ndernescional di Pino Aprile. Seguirà il dibattito sul tema dell’inquinamento causato dagli inceneritori. Parteciperanno i due autori, Vincenzo Migaleddu dell’Associazione medici per l’ambiente, Luciano Ghiani del sindacato Usb e il comitato Non Bruciamoci il Futuro. L’incontro è inserito nel programma del 10° Festival Letterario San Bartolomeo di Cagliari, che inizia con l’appuntamento di Birori e a seguire con quelli di Cagliari e Sassari. L’evento è organizzato dall’assessorato ai servizi sociali e cultura del comune e colloca il piccolo centro del Marghine all’attenzione del mondo culturale dell’isola. «Avremo due ospiti di fama internazionale, Pino Aprile e Angelo Bonelli – dice l’assessore Federica Arca –, con gli altri ospiti affronteranno tematiche importanti e molto vicine alla nostra isola, considerata il primo vero Sud Italia, un’isola dove la natalità è ridotta quasi a zero e i giovani vanno via per mancanza di lavoro e possibilità. Un tema sul quale si soffermerà il dibattito è quello dell’inquinamento da diossina che accomuna molti territori della Sardegna». Angelo Bonelli, coportavoce nazionale dei Verdi, racconterà i danni che certa mala politica e mala industria realizzano in Italia. Pino Aprile, giornalista e scrittore, racconterà invece come i piemontesi abbiano fatto esperienza di colonialismo in Sardegna prima di colonizzare il resto del Sud. (t.g.t.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes