Stasera il grande Palio degli asinelli

OLLOLAI. Oggi dalle 21 nella centralissima e circolare piazza Marconi, molto simile a quella di Siena, si svolgera il Palio degli Asinelli al quale prenderanno parte il “Corteo medievale Iside” di...

OLLOLAI. Oggi dalle 21 nella centralissima e circolare piazza Marconi, molto simile a quella di Siena, si svolgera il Palio degli Asinelli al quale prenderanno parte il “Corteo medievale Iside” di Camposano; il “Corteo sotterraneo” e il gruppo “I Tarantuli” di Gasperina, gli “Sbandieratori e figuranti della Contrada Ghetto” del Palio di Allumiere (Roma), gli “Sbandieratori e musici del Borgo Moretta” del Palio di Alba e il Carro de su Palu di Ollolai col gonfalone 2016 conquistato al “Palio del Casale” di Camposano a maggio. Mossiere del palio sarà il fantino Massimo Columbu, detto “Veleno 2à” che ha corso sei edizioni del Palio di Siena. L'evento è organizzato dalla Pro Loco di Ollolai, presieduta da Pier Paolo Soro, con il patrocinio del comune, della Regione, dell’Aras e dell'Acris Sardegna e del Bim Taloro. È l’evento più importante di Ollolai, capitale della Barbagia e uno degli appuntamenti di maggior richiamo dell’estate barbaricina. Oggi in mattinata si terrà un convegno dal titolo “L'asinello. Risorsa della multifunzionalità in agricoltura”.

Il Palio di Ollolai, ha una lunga storia: nasce nel 1970 come sfida tra i rioni storici del paese e coinvolge la totalità della comunità poiché ogni gruppo provvede ad allestire il proprio corteo e preparare il fantino che difenderà i colori del suo "vihinadu" (contrada). L’asino Su sirvone corre per “Ferruthones”; Sa tartaruga per “aAralai”; S’astore per “Sa padule”; Su beccu per “Su montricu”; Su gattu" per “S’istradone”. La serata sarà allietata dai "Dilliriana" che animerà l’evento presentato da Roberto Tangianu. (g.m.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes